Le spiagge più colorate d’Italia, paradisi da non perdere

Le spiagge più colorate d’Italia, paradisi da non perdere

Non è nemmeno primavera ma la voglia di libertà estiva è più forte che mai. E il nostro Paese, grazie a luoghi assolutamente straordinari, presenta delle località balneari che nascondono cale e spiagge davvero uniche. Ecco perché oggi vogliamo portarvi a scoprire le spiagge più colorate d’Italia, paradisi in terra nostrani.

Su Sirboni, la spiaggia con rocce di granito rossastre


La spiaggia di Su Sirboni

Iniziamo questo viaggio dalla Sardegna e in particolare dalla spiaggia di Su Sirboni dove rocce rossastre vengono bagnata da acque blu. Una specie di piscina naturale con un fondale basso fino a 40/50 metri dalla riva, con un arenile di sabbia bianca finissima, meta ideale per gli appassionati di pesca subacquea e di snorkeling.

Isola Bella, un’esplosione di verde

La splendida spiaggia di Isola Bella in Sicilia

Il verde della vegetazione, invece, è il colore predominante della splendida Isola Bella in Sicilia collegata alla terraferma da una lingua di sabbia e sassolini che si trasforma in una sorta di penisola quando c’è la bassa marea, poiché la distanza si annulla del tutto. Il grazioso isolotto immerso nella natura è un’esplosione di verde quasi del tutto impenetrabile.

Is Arenas Biancas, la spiaggia bianco latte


La spiaggia di Is Arenas Biancas

Bianco latte, invece, è la spiaggia Is Arenas Biancas, un susseguirsi di colline sabbiose che raggiungono i trenta metri d’altezza. Tra l’una e l’altra si vedono apparire a intervalli pennellate azzurre e turchesi.

Ficogrande, intensa spiaggia nera


La spiaggia Ficogrande

Nera, invece, è la spiaggia Ficogrande di Stromboli  che si estende per circa 2 chilometri nella parte orientale dell’isola. A fare da cornice al litorale c’è lo scoglio di Strombolicchio, nato da una delle più antiche manifestazioni vulcaniche delle Eolie 360.000 anni fa.

Le Castella, per un tuffo nel blu e nel rosso

L’incantevole spiaggia a Le Castella

Straordinaria la spiaggia Le Castella che sorge a Capo Rizzuto, in provincia di Crotone, e che si caratterizza innanzitutto per il suo particolare colore rossastro. Inoltre, è completamente immersa in una macchia mediterranea selvaggia.

Cala Tinnari, gioiello dalle mille tonalità

La spiaggia di Cala Tinnari

Non da meno è Cala Tinnari in Sardegna, dove tra la verdissima e profumata macchia mediterranea fa capolino l’azzurro intenso delle acque, in tutta la sua vastità e in tutto il suo essere selvaggio.

Porto Giunco, la spiaggia tra il bianco e il rosa

Porto Giunco

Mille sfumature anche per Porto Giunco e sempre in Sardegna, una spiaggia così particolare da avere un fondo sabbioso di finissima sabbia bianca con sfumature rosa, che sono il risultato dell’erosione delle rocce di granito rosa che contraddistinguono l’area.

Baia del Silenzio, dai colori pastello

Baia del Silenzio in Liguria

Tanti colori pastello sono quelli che si riflettono nelle limpide acque di Baia del Silenzio in Liguria. Qui, infatti, piccole casette colorate fanno da sfondo a una spiaggia dorata.

Budelli, l’isola con la spiaggia Rosa

La spiaggia di Budelli

Terminiamo questo viaggio tra le spiagge colorate d’Italia a la spiaggia Rosa dell’Isola di Budelli, una delle più belle al mondo che deve il nome al colore della sabbia che è ricca di piccolissimi frammenti di corallo, granito, conchiglie e gusci di molluschi.

Cari amici di Scopriviaggi.com…che ne dite? Non sono bellissime queste spiagge? Beh…per ora non ci resta che augurarvi BUON VIAGGIO!!!!

GulyScopr.1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Instagram