Le Saline di Marsala: dove vedere il tramonto più bello della Sicilia

Le Saline di Marsala: dove vedere il tramonto più bello della Sicilia

Bentrovati amici di Scopriviaggi.com, oggi la nostra meta è la Sicilia, ed in particolare un luogo dal fascino antico e stregato….le Saline di Marsala.

Dune bianche, specchi d’acqua e mulini caratterizzano un angolo della Sicilia  che proprio non può mancare nella lista delle cose da vedere.

Nel tratto di strada che da Trapani  raggiunge Marsala, le Saline dello Stagnone sono uno spettacolo per gli occhi: una tavolozza di colori che varia in base alla posizione del sole. 

Si dice che da lì, lungo la via del sale, si possa vedere uno dei tramonti più belli del mondo, talmente bello da sembrare dipinto dalla sapiente mano di un artista. È per questo motivo che abbiamo realizzato una guida alla visita delle Saline della Laguna in Sicilia Occidentale. 

SALINE DELLO STAGNONE

Le Saline di Marsala si trovano all’interno della Riserva Naturale Orientata Isole dello Stagnone che si estende nel tratto di mare compreso tra capo San Teodoro e capo Boeo o Lilibeo e comprende quattro isole: Mozia, Isola Grande, Schola e Santa Maria. Fa parte della Riserva anche la laguna dello Stagnone, divenuta nel corso dei secoli ambiente adatto per la realizzazione e coltura del sale.

La Laguna dello Stagnone è la più vasta della Sicilia formatasi per effetto delle correnti sottomarine e dei movimenti della sabbia; nacque così l’Isola Grande che ha chiuso una parte di mare provocando il ristagnamento delle acque: l’ambiente perfetto per la lavorazione delle acque. 

La Laguna dal 1984 è una Riserva Naturale Orientata. Per visitare il parco delle Saline potrete scegliere tra due versanti: Il versante di levante dove troverete il Mulino e le Saline Ettore e Infersa mentre sul versante di Ponente si trova Isola Lunga. 

VISITARE LE SALINE DELLO STAGNONE

Cosa c’è da vedere alle saline di Marsala? Non perdete una visita al Mulino a vento, una meraviglia di archeologia industriale dove sono presenti installazioni multimediali. Dopo averlo visitato potrete addentrarvi nelle saline, tra le dune di sabbia e gli stagni partecipando ad una visita guidata; da giugno potrete ammirare la cristallizazione del sale e potrete partecipare alla raccolta fino al mese di settembre. 

Raggiungete infine Isola Lunga, un paradiso naturale dove passeggiare, fare trekking e ammirare uno dei tramonti più belli al mondo. Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale. Non perdete un tour nella bellissima isola di Mothia, dove troverete antichi reperti archeologici risalenti all’era fenicia.

COME ARRIVARE

Le saline dello Stagnone si raggiungono in auto percorrendo la strada litoranea Trapani Marsala. Seguite le indicazioni per l’imbarco di Mozia una volta giunti a Marsala, da qui troverete le indicazioni per la riserva. 

Il nostro viaggio tra le Saline di Marsala si conclude qui cari amici di Scopriviaggi.com. Siamo sicuri di avervi suggerito un’altra bellissima meta per delle vacanze da sogno e vi lasciamo come sempre con l’augurio di un …..BUON VIAGGIO!!!!!

GulyScopr.1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Instagram