Cuba, perché inebriarsi dell’allegria e dei colori dell’isola caraibica

Cuba, perché inebriarsi dell’allegria e dei colori dell’isola caraibica

Bentrovati amici di Scopriviaggi.com, oggi faremo un breve salto ed un assaggio della bellissima ed affascinante Cuba….

Quando si pensa a Cuba vengono subito in mente i colori delle case, i mari cristallini e la contagiosa allegria dei cubani, oltre a luoghi dall’imparagonabile bellezza. Chi adora questa preziosa armonia sarà ben felice di sapere che anche Cuba, come tante altre città al mondo, si sta preparando a riaprire al più presto gli aeroporti, anche ai turisti. Questo significa che presto torneremo anche qui, a godere delle fantastiche spiagge e dei mari cristallini di questo posto tra il mar dei Caraibi, il golfo del Messico e l’oceano Atlantico.

Uno scorcio della città vecchia dell’Avana

Questo però rappresenta un primo passo per ripartire, dopo il blocco agli accessi dei viaggiatori verso l’intero Paese dal mese di marzo. Un segno che fa ben sperare – a seguito di una situazione internazionale che ha avuto importanti ricadute nell’industria del turismo – e che grazie all’allentamento delle misure di stop vedrà le strade di Cuba ripopolarsi pian piano di turisti.

Il museo di Hemingway all’Avana

 Tutti pronti a scoprire l’Avana Vecchia, passeggiare su El Malecón, la strada più famosa della città dell’Avana, fare una visita al Museo di Hemingway o rilassarsi sulle splendide spiagge di Playas del Este, Trinidad o Varadero. Un vero viaggio da sogno per rigenerarsi e tornare a casa col sorriso.

La bellissima spiaggia di Varadero

Il nostro breve viaggio alla scoperta della bellissima ed inebriante Cuba termina qui….ci siamo proposti di pubblicare degli approfondimenti su tantissimi bei posti di questo paradiso vivente…per cui per ora vi lasciamo sempre con l’augurio di BUON VIAGGIO!!!

GulyScopr.1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Instagram