Parco Fluviale del Nera, l’Umbria che fa sognare

Parco Fluviale del Nera, l’Umbria che fa sognare

Il cuore verde dell’Italia, l’Umbria, nasconde bellezze davvero uniche e che entrano nel cuore. Ma c’è una zona in particolare che regala delle spettacolarità incredibili e che vale la pena visitare. Parliamo del Parco Fluviale del Nera, bellissimo flusso d’acqua che ha modellato per anni in maniera magistrale il territorio circostante.  Andiamo a scoprire insieme cosa ammirare in questo magico tratto dell’Umbria.

L’incantevole Collestatte

Uno dei luoghi da non perdere nel parco Fluviale del Nera è Collestatte, delizioso paese in cui si erge un castello risalente all’anno Mille: i resti di una struttura fortificata, e una torre di guardia, testimoniano che era posto a difesa della parte bassa della vallata.

Tutta la bellezza di Torreorsina

Altro meraviglioso luogo da non perdere è Torreorsina, antico borgo medievale, arroccato su di un colle che domina la bassa Valnerina. Un luogo sospeso nel tempo e circondato da rigogliosa vegetazione.

Stifone, il borgo incantato

Un altro borgo da sogno del parco Fluviale del Nera è Stifone, un paesino dove un tempo i gloriosi romani costruivano le loro navi che poi, attraverso il fiume, raggiungevano Roma e gli altri porti.

La natura delle Gole del Nera

Imperdibili sono certamente le Gole del Nera, dove la natura, cultura e storia si incontrano da oltre duemila anni in un’atmosfera unica. I colori lasciano senza fiato e la bellezza arriva dritta nel cuore.

La magia di Polino

Minuscolo ma certamente delizioso è Polino, un piccolo paesino di meno di 300 anime e di origine medievale. Sorge all’apice della valle del fosso di Rosciano e sembra appollaiato sopra uno sperone roccioso.

Lo spettacolo unico della cascata delle Marmore

Come non nominare la magica cascata delle Marmore, una delle più alte d’Europa e formata dal fiume Velino, che si getta nel fiume Nera fluendo dal vicino lago di Piediluco.

L’incanto del lago di Piediluco

Bellissimo è certamente il lago di Piediluco, uno specchio d’acqua incassato tra rilievi boscosi e con l’aspetto di un lago alpino.

La straordinaria Ferentillo

Spettacolare è anche Ferentillo e la sua natura. Un paesino posto a 252 metri sul livello del mare e in cui è possibile ammirare ben 2 rocche, i resti delle mura antiche e dei particolari corpi mummificati. Importantissima anche la sua falesia, una delle più incredibili d’Europa.

GulyScopr.1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Instagram