Il Frecciarossa arriva in Francia: da Milano a Parigi in 6 ore

Il Frecciarossa arriva in Francia: da Milano a Parigi in 6 ore

Buongiorno dallo staff di www.scopriviaggi.com, oggi vi proponiamo una notizia che farà molto piacere agli amanti dei viaggi e sopratutto a chi ha sempre desiderato visitare la Francia e la sua magica capitale Parigi.

Splendida novità per chi ha in mente di programmare una vacanza a Parigi

Avreste sempre voluto visitare Parigi, ma fino a questo momento non siete mai riusciti ad organizzarvi? Forse è arrivata l’occasione giusta per voi, grazie alla nuova tratta prevista da Trenitalia che arriverà proprio nella capitale francese.

La compagnia italiana di trasporti su rotaia sta infatti per fare capolino sul mercato d’oltralpe, dando del filo da torcere al suo storico concorrente, il Tgv. Finora, la rete ferroviaria francese era quasi “blindata” alle aziende di trasporti straniere, ma ben presto la situazione cambierà. Entro dicembre 2020, infatti, entrerà in vigore il piano normativo previsto nel IV Pacchetto ferroviario, per la liberalizzazione del trasporto passeggeri sulle reti dei vari Paesi dell’Unione Europea. Il mercato francese si aprirà dunque agli operatori ferroviari stranieri, tra i quali spicca proprio Trenitalia.

Il suo fiore all’occhiello, il Frecciarossa 1000, percorrerà la distanza di circa 900 km che separa Milano da Parigi in appena 6 ore, un vero record se pensiamo che il Tgv ne impiega attualmente 7. A partire dalla prossima estate, e più precisamente il prossimo giugno 2020, i passeggeri potranno usufruire di questa nuova tratta ad alta velocità per ridurre notevolmente i tempi di percorrenza verso la capitale francese. E, da dicembre 2020, sarà attiva anche lalinea Parigi-Marsiglia, per ampliare i collegamenti ferroviari di Trenitalia in territorio francese.

Attualmente, il Frecciarossa 1000 si trova in Francia per alcuni test: il convoglio deve infatti superare diverse prove per adattarsi alla rete dell’alta velocità d’oltralpe. Il treno è stato trainato lo scorso 26 giugno – non può ancora circolare sulla rete ferroviaria francese – presso il circuito di Tronville en Barrois, nel nord est del Paese. Se tutto andrà per il meglio, tra pochi mesi potremmo arrivare nel cuore di Parigi in tutta comodità a bordo del Frecciarossa 1000, un’ottima alternativa al classico volo diretto che comporta certamente molti più accorgimenti.

Non vi sembra l’occasione adatta per visitare una delle città più belle e più romantiche d’Europa? La capitale francese è da sempre un importante polo artistico e culturale, dove potrete ammirare opere eccezionali ed iconiche come la Torre Eiffel, simbolo della città e attrazione molto amata dai turisti. Ma non solo: tra visite guidate alla scoperta delle sue principali opere architettoniche ecrociere turistiche sulla Senna a  bordo dei famosissimi bateaux mouches, Parigi offre emozioni indimenticabili a chiunque abbia la fortuna di passare almeno una volta nei dintorni.

Vi lasciamo con il consiglio più importante…iniziate a preparare i bagagli e non dimenticate di passare dalla Vostra agenzia di fiducia per programmare il Vostro magico viaggio a Parigi.

GulyScopr.1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *