ITALIA- ALLA SCOPERTA DELLA COSTIERA AMALFITANA: 10 TAPPE DA SCOPRIRE DA POSITANO A VIETRI – 1* PARTE- LE PRIME 5 TAPPE

ITALIA- ALLA SCOPERTA DELLA COSTIERA AMALFITANA: 10 TAPPE DA SCOPRIRE DA POSITANO A VIETRI  – 1* PARTE- LE PRIME 5 TAPPE

Buongiorno a tutti i fans di Scopriviaggi.com,

oggi vi porteremo alla scoperta di un angolo suggestivo ed incantato della Penisola Italiana….la costiera Amalfitana in provincia di Salerno.

Il miglior modo per scoprirla ed apprezzarla al meglio secondo noi è con una auto a noleggio.

Fra mare, sole e cultura, fra festival e splendidi monumenti storici, la Costiera Amalfitana affascina i viaggiatori di tutto il mondo da sempre.

Ecco a voi cosa ammirare in Costiera Amalfitana in ordine da Positano a Vietri sul Mare.

Costiera Amalfitana significa mare, o il profumo dei limoni che intrigano l’aria calda di un pomeriggio d’estate oppure il tepore di una giornata autunnale/primaverile.

Le corse tra i viottoli di una città chiassosa, le voci del mercato, un gelato in piazzettae un tuffo nell’acqua salata del Tirreno.

La invidiano e sognano tutti la Costiera Amalfitana,e tutti prima o poi nella vita sono passati di qui, o hanno avuto a che fare col bellissimo Golfo di Salerno. La Costiera Amalfitana è un richiamo di sirena: Spiagge assolate, calette segrete e giardini di agrumi, da scoprire percorrendo la Statale Panoramica 163 (Nastro Azzurro), un tratto di costa sinuoso lungo circa 50 Km, magari a bordo della vostra macchina.

Noi di Scopriviaggi.com in collaborazione della Tabù Viaggi e Turismo di Castroliberoabbiamo deciso di utilizzare un’auto e l’abbiamo battuta a tappeto.  Da Positano a Vietri sul Mare passando per Ravello, Amalfi e Cetara: ecco i nostri consigli per un tour da sogno in Costiera Amalfitana!

Per raggiungere la Costiera Amalfitana che si trova in provincia di Salerno in aereo l’aeroporto più comodo è quello di Napoli.

  1. Positano

Da Poseidone, Dio del Mare, prende il nome questa splendida città conosciuta in tutto il mondo per la sua incredibile bellezza e per il suo profilo, di sirena adagiata su un tratto di costa mozzafiato. Prima tappa in Costiera a Positano, con la cupola in maiolica di Santa Maria Assunta a splendere già alle prime luci dell’alba. Rosolate al sole sulle spiagge di Fornillo e Spiaggia grande, visitate la Grotta La Porta, fatevi conquistare da una delizia al limone e poi incamminatevi lungo il Sentiero degli Dei, una passeggiata panoramica che vi lascerà a bocca aperta. Vi perderete tra i colori delle case, i vicoli pieni di negozietti e le spettacolari discese a mare, ma poi ritroverete la strada…in fondo è qui che fu inventata la bussola!

Veduta di Positano
  • Praiano

Diciannove (19) KM a sud di Positano si raggiunge un’altra meraviglia della Costiera Amalfitana: la bellissima Praiano. Le sue spiagge, da Marina di Praia alla Gavitella, sono amatissime dai turisti di tutto il mondo. La spiaggia di La Praia, ammirata dall’alto, vi ammalierà con i colori di un mare invitante e le acque chiare e assolate di questo tratto di costa imperdibile.

La vicinanza da Positano la rende una meta perfetta per gli appassionati dello shopping.

Fate un salto anche solo per godere delle bellissime passeggiate e dei percorsi naturalistici, che qui affacciano su scenari senza paragoni.

Scorcio della spiaggia di Praiano
  • Furore

Molti non sanno sicuramente, ma nella nostra terza tappa del tour sulla Costiera Amalfitana, a Furore, vi è l’unico fiordo che potrete ammirare in Italia.

Nel tratto dove il mare incontra la montagna si forma una piccola baia che accoglie i pescato rial ritorno dalla loro battuta di pesca giornaliera e regala momenti magici e suggestivi ai  turisti che, spesso per caso, inciampano in questi posti magnifici….Da un ponte sospeso a 30 metri sull’acqua si tiene ogni anno una delle tappe del MarMeeting, il campionato del mondo di tuffi dalle grandi altezze, uno spettacolo nello spettacolo da non perdere!

Lo stupendo fiordo di Furore

4)Conca dei Marini

Siete arrivati alla quarta tappa del nostro viaggio e ringrazierete di aver messo in valigia il costume.

Dalla Statale Panoramica 163, che stiamo percorrendo, si accede ad una delle attrazioni più grandiose della Costiera: la Grotta dello Smeraldo. Potrete raggiungerla attraverso una scalinata o mediante ascensore. Si tratta di una grotta le cui acque all’interno prendono il colore dello smeraldo, e stalattiti e stalagmiti si uniscono a formare colonne alte a volte anche più di 10 metri. Dalla Torre Saracena, al giardino di limoni della Chiesa di Sant’Antonio, la sosta a Conca dei Marini vi farà tornare il sorriso…con le sue acque cristalline….

La Conca dei Marini
  • Amalfi

Il mito vuole che Amalfi prenda il nome dalla donna amata da Ercole e che, sulle sponde di questa città incantevole lui l’abbia sepolta per cullarla con le acque del Tirreno in eterno.

Leggenda o mito, la storia incredibile di Amalfi, gloriosa Repubblica Marinara, continua ad affascinare ancora oggi e incanta i visitatori che ogni anno passano di qui numerosi.

Dal Duomo, al museo della carta (la carta di Amalfi, o carta Bambagina,  è un tipo molto speciale), dal Vallone delle Ferriere allo shopping nei negozietti del centro, avrete solo l’imbarazzo della scelta. Lasciatevi conquistare dal profumo dei limoni di Amalfi, assaporando un sorbetto o una delizia davanti ad uno dei paesaggi più romantici dell’intero Stivale. Cosa può esserci di meglio nella vita?

Una stupenda veduta dal mare di Amalfi

Cari amici di Scopriviaggi.com, le nostre prime 5 tappe del Tour sulla Costiera Amalfitana si concludono qui, e nel prossimo appuntamento vi porteremo in altri 5 posti di questo meraviglioso scorcio d’Italia…non meno beli e suggestivi…anzi…di più…

Non vi resta ora che iniziare a preparare i vostri bagagli e passare dalla Vostra agenzia di fiducia per tutti i consigli del caso….Buon Viaggio e alla prossima TAPPA con Scopriviaggi.com

GulyScopr.1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *