NEW YORK E TUTTE LE SUE FESTE

NEW YORK E TUTTE LE SUE FESTE

Ben trovati dallo staff di Scopriviaggi.com,

oggi parleremo di un argomento che interessa ed affascina tutti i viaggiatori che amano New York, la Grande Mela, e tutte le feste che si tengono durante l’anno.

Infatti, i newyorkesi amano le parate ufficiali ed in generale i festeggiamenti; quasi non passa settimana che non preveda, se non una ricorrenza nazionale, almeno una festa, magari legata ad una particolare etnia, o una fiera. Sicuramente il più celebre a New York come in tutti gli Stati Uniti è l’INDIPENDENCE DAY, l’anniversario della dichiarazione d’indipendenza che cade ogni 4 luglio, quando da chiatte sul fiume Hudson vengono sparati strepitosi fuochi d’artificio (Fourth of July).

Ma poi vi sono il Chinese New Year  (gennaio-febbraio), che per dieci giorni invade il già affollato Chinatown con dragoni di cartapesta , fuochi d’artificio e specialità gastronomiche acquistabili ad ogni angolo del quartiere.

Il St. Patrick’s Day (17 marzo), quando gli americani di origine Irlandese sfilano nei costumi tradizionali per la Fifth Avenue.

Il The Puerto Rican Day Parade, la prima domenica di Giugno, durante il quale la comunità portoricana ricorda l’indipendenza del proprio paese d’origine.

LA FESTA DI SAN GENNARO,  che a settembre anima le vie della Little Italy per dieci giorni.

Una folla festosa sfila per le vie cittadine anche durante l’Easter Day Parade (marzo-aprile), la parata di Pasqua preceduta dall’egg rolling (rotolamento delle uova) nel Central Park.

La Columbus Day Parade (ottobre), la Halloween Parade (31 ottobre), che si svolge nel Greenwich Village e termina nel Washington Square Central Park Memorial Arc, la Macy’s Thanksgiving Day Parade, perché a New York il Giorno del Ringraziamento non significa soltanto scorpacciata di tacchino, la Three Kings Parade (5 gennaio), dove sono protagonisti anche cammelli, asini ed interi greggi di pecore.

Si ricorda ancora la Christmas Tree Lighting, quando l’illuminazione di un gigantesco abete nel Rockfeller Center da inizio ai festeggiamenti natalizi.

E poi ci sono l’International Food Fair di metà maggio, il Change Your Mind Day, quando in Central Park i monaci Tibetani discutono di tematiche trascendentali con i newyorkesi, il JVC Jazz Festival e il NY Shakespeare Festival a giugno, o il New York Film Festival a settembre.

Durante l’Harlem Week (agosto) entra in festa il quartiere nero della città.

Infine, ma non ultima, la festa nazionale Memorial Day (30 maggio) è nata per ricordare i caduti della guerra di Secessione ma è stato poi esteso ai caduti di tutte le guerre combattute dagli americani.

Insomma, una miriade infinita di feste che anima la Grande Mela in ogni periodo dell’anno e che rendono ancor più unica e suggestiva questa magnifica città….a Voi quale festa piacerebbe vivere almeno una volta nella vita?

Iniziate a guardare il calendario e preparare i bagagli….passate dalla Vostra agenzia di viaggio per la pianificazione e …..buone vacanze dallo Staff di Scopriviaggi.com o

GulyScopr.1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *