ITALIA: I GIGANTI DELLA SILA…LA NATURA E LA SUA MAESTOSITA’

ITALIA: I GIGANTI DELLA SILA…LA NATURA E LA SUA MAESTOSITA’

Buongiorno a tutti i VIAGGIATORI e a tutti i fans di Scopriviaggi.com,

oggi vi porteremo in un luogo non conosciuto a molti ma di immensa bellezza, dove la natura incontaminata si unisce alla sua maestosità ed imponenza.

Infatti, in Calabria, e più precisamente sull’Altopiano della Sila, noto soprattutto per gli impianti sciistici, le sue località turistiche  ed i suoi laghi artificiali collocati in contesti da favola , esiste un luogo bellissimo ed incontaminato dove la natura esprime tutta la sua forza e la sua maestosità: sto parlando dei “GIGANTI DELLA SILA” collocati all’interno di una riserva naturale che porta questo nome, conosciuta anche come Riserva naturale del Fallistro, dal nome della località in cui sorge.

Questa riserva naturale istituita nel 1987 in Calabria, si estende per circa 5,44 kmq  all’interno del Parco Nazionale della Sila.

I GIGANTI DELLA SILA sono Pini Larici, ultracentenari di dimensioni maestose, i cui tronchi formano un colonnato naturale enorme.

Tali tronchi raggiungono almeno i 45 metri di altezza e raggiungono un diametro alla loro base di oltre 2 metri tanto da essere mol volte equiparati alle sequoie  Nordamericane.

I pini presenti nella riserva sono 58 e rappresentano l’ultimo residuo della foresta silana, presente fino ai primi del novecento, che in parte venne sacrificata per la nascente Unità D’Italia e da ultimo come pegno da pagare agli Alleati per la Liberazione.

Secondo alcuni studi parte della foresta risalirebbe addirittura al 1620 circa.

La Riserva è sostanzialmente una pineta di Pino Laricio, impiantata secondo alcuni studiosi, agli inizi del 1600 da un grande nobile e proprietario terriero per abbellire la sua tenuta edificata nelle vicinanze.

La Riserva è aperta tutti i giorni da Maggio ad Ottobre, e su prenotazione su prenotazione.

La Riserva può essere percorsa soltanto a piedi, attraversando un percorso obbligato. Naturalmente sono previsti i classici obblighi da osservare in un’area boschiva. Tutte le 58 piante sono state catalogate dal Corpo Forestale dello Stato, che ha realizzato ed installato in prossimità di ogni pianta tabelle informative sulle piante stesse, nelle quali vengono indicati il numero di ciascuna pianta, il suo diametro e la sua altezza.

Vi posso assicurare che la visita di questa meraviglia della natura è una esperienza unica e che fa apprezzare sempre di più la grandiosità della natura in tutta la sua essenza.

Non Vi resta che iniziare a preparare la Vostra visita e recarvi presso la Vostra agenzia di fiducia e pianificare le vostre vacanze.

Dallo Staff di Scopriviaggi.com un augurio di Buon Viaggio!!!!!!!

GulyScopr.1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *